Auditorium di Casatenovo. 50 anni di cinema e teatro

In questa pagina sono raccolte le mail trasmesse ai nostri amici abbonati alla stagione teatrale 2019/2020. Se sei un abbonato, ma non le hai ricevute, per favore scrivici una e-mail.

 

[Aggiornamento 27 febbraio 2022]

 
FINALMENTE RICOMINCIA LA STAGIONE TEATRALE SOSPESA 2 ANNI FA!

Mercoledì 9 marzo 2022 alle ore 21:00 è previsto il recupero del primo degli spettacoli della stagione teatrale - 2020 sospesi a causa della pandemia COVID 19.

Lo spettacolo è SOLD OUT!

I biglietti già in possesso degli abbonati e degli spettatori per la rappresentazione del 25/02/2020 sono validi per l’ingresso in Teatro mercoledì 9 marzo 2022.

Enzo De Caro porterà sul palco la commedia, di Peppino De Filippo, "Non è vero, ma ci credo". L’avarissimo imprenditore Gervasio Savastano vive nel perenne incubo di essere vittima della jettatura. La sua vita è un vero e proprio inferno, vede segni funesti ovunque: nella gente che incontra, nella corrispondenza che trova sulla scrivania, nei sogni che fa di notte... Sembra il preambolo di una tragedia, ma siamo in una commedia che fa morir dal ridere. E, infatti, sulla soglia del suo ufficio appare Sammaria, un giovane in cerca di lavoro. Sembra intelligente, gioviale e preparato, ma il commendator Savastano è attratto da un’altra qualità di quel giovane: la sua gobba!

Vi aspettiamo a Teatro!


[Aggiornamento 28 gennaio 2022]

Gentili Abbonati,

Ritorniamo ad aggiornarVi sulla ripresa degli spettacoli della Stagione Teatrale 2019/2020 successivamente alla comunicazione del 2 novembre scorso.

Il nostro desiderio di ricominciare a “fare teatro” è tanto ma vogliamo, in primo luogo, offrire ai nostri affezionati Abbonati l'opportunità di ritornare a godere del teatro dal vivo in condizioni di sicurezza e tranquillità.

Per questo motivo, nella speranza di farvi cosa gradita, abbiamo posticipato lo spettacolo degli Oblivion, previsto in data 9 febbraio 2022, a lunedì 11 aprile 2022 ore 21:00 in considerazione della situazione pandemica COVID-19 che, in questi giorni, ha fatto registrare un'impennata dei contagi.

Non è l'unica novità relativa allo spettacolo degli Oblivion che, infatti, porteranno in scena, in sostituzione de “La Bibbia ricevuta e scorretta”, lo spettacolo “Oblivion Rhapsody”. Un nuovo divertente show pensato e voluto per festeggiare l'anniversario dei primi dieci anni di tournée della Compagnia.

Vi comunichiamo, pertanto, le nuove date degli spettacoli teatrali attualmente sospesi:

I biglietti e abbonamenti a Vostre mani restano validi per fruire degli spettacoli riprogrammati nelle nuove date, tranne che per lo spettacolo degli Oblivion per il quale riceverete il nuovo biglietto riconsegnando in cassa il vecchio, seguiranno indicazioni più specifiche.

Vogliamo cogliere l'occasione, per ringraziarVi per la comprensione e la vicinanza che, in questi mesi così complicati per tutti, avete espresso alla nostra Sala e agli artisti teatrali. Le difficoltà organizzative per noi e per le Compagnie sono state e sono molte, ma il Teatro vuole ricominciare, non si arrende.

Vi aspettiamo, dunque, in Teatro per ridere, emozionarci e pensare insieme!!!


[Aggiornamento 2 novembre 2021]

Gentili Spettatori,

Finalmente il Teatro riparte!!!

La recente approvazione del decreto che ha disposto l’aumento della capienza al 100% per gli spettacoli aperti al pubblico in sale cinematografiche e teatrali, con obbligo di Green Pass e mascherina, ci permette di annunciare con gioia la riprogrammazione degli spettacoli della stagione 2019/2020 attualmente sospesi.

Il settore dello spettacolo dal vivo ha vissuto un momento di estrema difficoltà a causa della pandemia Covid-19. Compagnie Teatrali e Teatri non hanno però mai perso la speranza di rivedere nuovamente le sale riempite dal calore del pubblico e dall’emozione che solo lo spettacolo dal vivo può generare. Il Teatro, nei lunghi mesi di chiusura delle Sale, mai si è arreso desideroso di tornare a regalare al pubblico nuove emozioni. Mai come in questa stagione desideriamo trasformare ogni spettacolo in una festa che nasce dall’incontro delle Compagnie Teatrali con il nostro affezionato pubblico.

Siamo dunque lieti di comunicare agli Abbonati della stagione teatrale 2019/2020, che ringraziamo di cuore per l’affetto dimostrato in questi mesi, le nuove date degli spettacoli sospesi:

Gli abbonati potranno utilizzare i loro vecchi biglietti e abbonamenti per accedere alla Sala nella nuova data prevista, conservando i posti prescelti.

Ma non vedevamo l'ora che uno spettacolo teatrale tornasse all'Auditorium e pertanto Vi aspettiamo tutti, abbonati e non, mercoledì 24 novembre 2021 alle ore 21, per il ritorno del grande teatro sul nostro palcoscenico; e per questo abbiamo pensato ad una commedia dinamica e divertente, "SMANIE PER LA VILLEGGIATURA" del grande commediografo veneziano Carlo Goldoni.

Lo spettacolo verrà portato in scena dalla Compagnia Synergie Teatrali che vedrà il gradito ritorno di Stefano Artissunch non solo come regista ma anche come attore.

Quattro attori per undici personaggi in una messa in scena fantasiosa, ma con la contemporaneità di un classico senza tempo.

I biglietti potranno essere acquistati online sul sito internet www.auditoriumcasatenovo.com a far data dal 3/11/2021 oppure vi aspettiamo presso la biglietteria dell’Auditorium nei seguenti giorni e orari:

Vi aspettiamo all’Auditorium per godere insieme delle intense e favolose emozioni che solo il Teatro riesce a regalare!!!


[Aggiornamento 22 settembre 2021]

Cari amici, scusate il ritardo.

Non ci sentiamo da un po', siamo già alla fine di settembre e non vi abbiamo ancora fatto sapere niente di noi! Però, eccoci finalmente qui.

In realtà non ci siamo mai fermati tra progetti, bandi, nuove normative ecc, ma la cosa importante è che tra poco riapriamo.

Alcuni importanti lavori che abbiamo intrapreso all’inizio dell’estate avrebbero dovuto essere già conclusi e invece sono ancora in svolgimento, ma ci stiamo organizzando per riaprire con il cinema sabato 2 ottobre, con la prima visione del film NO TIME TO DIE, l'ultimo della saga di 007.

Per il momento, cominceremo con gli spettacoli del sabato e della domenica sera, sempre alle 21. Non sono cambiate le regole per l'ingresso e per la permanenza in sala, se non per la verifica del green pass.

Per quanto riguarda il teatro, invece, l'attività riprenderà con la riprogrammazione degli spettacoli della stagione 2019/2020 non andati in scena a causa della pandemia.

Siamo però in attesa di novità normative circa il superamento delle limitazioni delle presenze in sala: se ne sta parlando in questi giorni e ci auguriamo vi siano cambiamenti in merito al numero degli spettatori e al loro distanziamento. Siamo in costante contatto con le Compagnie Teatrali che vogliono, insieme a noi, portare a termine la stagione teatrale.

A questo proposito, vi ricordiamo che i titoli di accesso, abbonamento e biglietti acquistati e non fruiti, saranno ancora validi e, dunque, vi invitiamo a conservarli.

Siamo pronti per ricominciare!

Vi aspettiamo.


[Aggiornamento 17 giugno 2021]

Cara Abbonata, Caro Abbonato,

Siamo giunti alla conclusione di una stagione difficile per il Teatro e doveroso è un aggiornamento ai nostri affezionati abbonati dopo la comunicazione dello scorso gennaio.

Prima, però, permetteteci un ringraziamento a Voi abbonati che con pazienza avete atteso le informazioni di volta in volta fornite e ci sostenete e incoraggiate.

Nel mese di maggio, siamo ripartiti con la programmazione cinematografica e confidiamo di poter finalmente riprendere, nella prossima stagione, anche con la rassegna teatrale.

Gli spettacoli del cartellone teatrale 2019/2020 non andati in scena, attualmente sospesi, saranno riprogrammati nella stagione 2021/2022.

In questi mesi, abbiamo continuato la nostra attività con le Compagnie teatrali nell'attesa di poter riprendere le rappresentazioni dal vivo dopo l'isolamento cui la pandemia COVID-19 ci ha costretto. Anche per le Compagnie sarà l'occasione di tornare a vivere il contatto con il pubblico tanto atteso quanto desiderato.

Stiamo lavorando, dunque, per ripartire con la stagione teatrale ben consapevoli, in ogni caso, che l'attività delle sale teatrali è strettamente legata all'andamento della pandemia, all'avanzamento del piano di vaccinazione e alle disposizioni normative.

Conservate accuratamente i vostri biglietti e abbonamenti che restano validi per la nuova data di programmazione.

Rinnoviamo il nostro impegno ad aggiornarVi a settembre attraverso e-mail e comunicazioni sul nostro sito.

Un cordiale saluto e l'augurio di una buona estate in attesa di rivederci in Teatro.


[Aggiornamento 17 giugno 2021]

Si avvisa i possessori di biglietti dei singoli spettacoli che le rappresentazioni della stagione teatrale 2019/2020 non andate in scena a causa dell'emergenza sanitaria COVID-19, attualmente sospese, saranno riprogrammate. Il biglietto già a Vostre mani resterà valido per la nuova data di programmazione e, quindi, dovrà essere conservato


[Aggiornamento 8 maggio 2021]

ECCO QUELLO CHE ABBIAMO FATTO E FAREMO PER LA TUA E NOSTRA SICUREZZA

PER FAVORE AIUTACI SEGUENDO QUESTE SEMPLICI ISTRUZIONI

Solo se si acquista il biglietto al botteghino è necessario consegnare l'Autocertificazione. Tale dichiarazione è fatta automaticamente acquistando i biglietti online e pertanto non è richiesta la compilazione cartacea.

Scarica in formato PDF


[Aggiornamento 25 gennaio 2021]

Cari Abbonati,

il nuovo DPCM del 14 gennaio 2021 prolunga fino al 5 marzo 2021 la chiusura di tutte le sale teatrali e cinematografiche. La situazione è certamente difficile per tutti noi, tuttavia per farci trovare pronti alla riapertura, abbiamo continuato a lavorare e immaginare il futuro. Nonostante la situazione di grave incertezza che l'intero sistema culturale e teatrale italiano sta vivendo, l'attività dell'Auditorium, infatti, prosegue seppur a porte chiuse. Siamo al lavoro, non ci arrendiamo e saremo pronti, non appena la situazione sanitaria e normativa lo consentirà, ad accoglierVi nuovamente in sala per ritrovarvi ancora più appassionati e condividere la gioia di ritornare in Teatro.

Gli spettacoli non andati in scena nella Stagione Teatrale 2019/2020, attualmente sospesi, saranno riprogrammati appena sarà possibile, in tale senso stiamo lavorando con le Compagnie teatrali, ma, per il momento, ci vediamo nuovamente costretti a rinviare la rappresentazione a data da definirsi.

I tagliandi di accesso (abbonamento e biglietti) già in Vostro possesso restano validi per per la nuova data di programmazione e, pertanto, dovranno essere conservati.

Sarà nostra cura comunicarVi tempestivamente ogni eventuale aggiornamento.

In attesa di rivederci in sala, l'Auditorium e il Teatro resistono!


[Aggiornamento 26 ottobre 2020]

Come da decreto ministeriale, si fermano purtroppo le attività dell'auditorium che erano ricominciate solo poco tempo fa.

Rispettiamo le norme, ma siamo molto tristi perché da tempo avevamo programmato la riapertura in sicurezza, con tanto lavoro e tanto impegno. E, come in tutto quello che facciamo, con grande passione.

Ci spiace molto. Ma come sempre guardiamo con ottimismo al futuro. Lo dobbiamo agli spettatori e a tutti gli amici dell'auditorium che avevano accolto con molto piacere la ripartenza della programmazione cinematografica e i progetti per quella teatrale.

Non ci fermiamo, abbiamo ancora tante (troppe!) cose da farvi vedere e sentire.


[Aggiornamento ottobre 2020]

Per quanto disposto dall'ordinanza 623 del 21 ottobre 20202, emessa da Regione Lombardia, a partire dal 24 ottobre:


[Aggiornamento settembre 2020]

Carissimi abbonati,

l'auditorium sta finalmente per riaprire e, come promesso, vi aggiorniamo sulla situazione della nostra stagione teatrale: in queste ultime settimane, oltre alla preparazione e all'organizzazione della sala per permettervi di rientrare in sicurezza e in base alle disposizioni vigenti, è stato il nostro primo obiettivo.

Abbiamo quindi il piacere di comunicarvi che, d'accordo con le compagnie teatrali, recuperiamo i 4 spettacoli che non sono andati in scena, sospesi a causa del covid, e che sono stati tutti riprogrammati.

Come già ricordato nella precedente comunicazione, Vi invitiamo a conservare gli abbonamenti e i biglietti in vostro possesso perché vi garantiranno l'accesso agli spettacoli nelle nuove date, senza che voi dobbiate fare nulla.

Insieme alla maggior parte delle altre sale, dunque, scommettiamo sul teatro, sulla possibilità di proporre di nuovo spettacoli teatrali e di viverli ancora una volta insieme a voi.
Non solo. Vogliamo anche dare un segnale di speranza e di fiducia per il futuro e soprattutto un sostegno a tutte quelle persone che vivono di e per il teatro: pensiamo agli attori ma anche ai produttori, ai registi, agli sceneggiatori, ai tecnici audio e luci, ai costumisti, agli attrezzisti e ai macchinisti senza i quali non si potrebbe allestire nessun spettacolo.

Non vogliamo che il teatro si fermi, sarebbe un danno umano e culturale enorme.
Noi stiamo facendo la nostra parte, auguriamoci che la situazione sanitaria migliori e che ne seguano modifiche normative meno restrittive, insieme a misure a sostegno al teatro da parte delle istituzioni.

Vi terremo aggiornati non appena ci saranno novità.

Se per gli spettacoli teatrali dovete avere ancora un po' di pazienza, dal 10 ottobre prossimo ricomincerà però la programmazione cinematografica: tornate a trovarci e ricominciate a rivivere il vostro e nostro auditorium attraverso i film.

Vi aspettiamo!

RiapriAMO il cinema!


Cari amici dell'auditorium,

anche noi come tanti altri siamo in un periodo difficile e ci spiace comunicarvi che l'emergenza sanitaria purtroppo non ci permette di rispettare la programmazione che avevamo pensato per voi. Ci dispiace molto: ci eravamo organizzati per tempo ma non eravamo sicuramente preparati a questo tipo di emergenza. Siamo consapevoli che prima di tutto viene la sicurezza delle persone e dunque seguiremo tutte le indicazioni previste dal ministero e dalla regione.

Da parte nostra, stiamo cercando in tutti i modi di evitare la cancellazione degli spettacoli programmati: ce la stiamo mettendo tutta, di concerto con le compagnie teatrali, per cercare di recuperare gli spettacoli sospesi e di ripianificare una programmazione fatta qualche mese fa. Passione e impegno non devono mancare nemmeno in questi momenti.

La situazione per certi versi è surreale e siamo costretti a modificare le nostre abitudini. Stiamo imparando a lavorare da casa, gli insegnanti si sono organizzati per le lezioni su internet e gli studenti stanno imparando una nuova modalità di apprendimento. Le riunioni si fanno in videoconferenza. Tutto o quasi si riesce a fare senza muoversi da casa.

Quasi tutto, appunto! Siamo certi infatti che nulla può sostituire l'esperienza di vedere un film al cinema o di assistere ad uno spettacolo teatrale; il grande schermo e il palco non possono essere sostituiti perché è impossibile ricreare questo tipo di ambiente e le emozioni che solo lì si creano. Le luci che si spengono, il sipario che si apre, gli attori che recitano, il pubblico che ascolta e che partecipa...

Ci auguriamo quindi che l'auditorium, così come tutti i cinema e i teatri, riapra presto al pubblico e si crei di nuovo quella voglia di vedere, di ascoltare, di sorridere, di commuoverci e di emozionarci davanti a un film o insieme agli attori sul palco.

Vi terremo aggiornati sulle notizie che ci e vi riguardano.

Nel frattempo vi inviamo l'invito che più ci piace e che, a maggior ragione in questo momento, deve essere ripetuto: CI VEDIAMO AL CINEMA! quanto prima, speriamo...

Ciao!


Ti segnaliamo le prime importanti informazioni relative al recupero degli spettacoli in abbonamento e al rimborso dei biglietti per gli spettacoli non fruiti, nel rispetto di quanto previsto dall'art. 88 del DL n. 18 del 17/03/2020:

Come per tutte le sale cinematografiche e teatrali, la stagione si è purtroppo conclusa nel modo che nessuno avrebbe mai pensato potesse succedere; ci dispiace, ma guardiamo con ottimismo al futuro e ci stiamo muovendo per poter aprire, speriamo, a settembre, con le modalità che ci saranno comunicate.

Vi ringraziamo per la collaborazione e l'affetto che ci avete sempre dimostrato; sarà nostra cura aggiornarvi entro il mese di settembre sulle nuove date di programmazione degli spettacoli e sulle modalità di richiesta dei voucher.


A partire da domenica 23 febbraio 2020 e fino a data da stabilirsi tutti gli eventi in programma sono stati sospesi per effetto delle disposizioni nazionali e lombarde

Per quanto riguarda la nostra programmazione vi comunichiamo che:

Rappresentazione sospesa, in attesa di riprogrammazione: Alle 5 da me

Rappresentazione sospesa, in attesa di riprogrammazione: Non è vero, ma ci credo

Rappresentazione sospesa, in attesa di riprogrammazione: La Bibbia riveduta e scorretta

Rappresentazione sospesa, in attesa di riprogrammazione: La sagra famiglia

Proiezione parzialmente annullata: Gli anni più belli. Chi ha acquistato un biglietto per il film in programmazione domenica 23 febbraio riceverà un biglietto gratuito per una proiezione cinematografica a propria scelta.

Proiezione annullata: Richard Jewell

Proiezione annullata: Green book

Proiezione annullata: Ti presento Patrick

Proiezione annullata: Jojo Rabbit

Proiezione annullata: Odio l'estate

Quando disponibili pubblicheremo in questa pagina tutti gli aggiornamenti sulla ripresa delle attività.


Facebook Instagram Twitter Youtube

Viale Parini 1, 23880 Casatenovo LC

P. IVA: 01289690131

Segreteria telefonica e fax: 039 9202855 - E-mail

area riservata - informazioni legali