Auditorium di Casatenovo. 50 anni di cinema e teatro

Benedetta follia

Benedetta follia - Trailer italiano ufficiale

Questo evento non è attualmente presente nella programmazione dell'auditorium

Per conoscere la nostra programmazione vai alla home page del sito con oppure utilizza uno dei nostri canali informativi: newsletter, Facebook e Instagram

Lui è Guglielmo, uomo di specchiata virtù e fedina cristiana immacolata, proprietario di un negozio di articoli religiosi e alta moda per vescovi e cardinali. Uno di quelli che "una moglie è per sempre". Se non fosse che la sua Lidia, devota consorte per 25 anni, decide di mollarlo proprio nel giorno del loro anniversario, stravolgendo il suo mondo e tutte le sue certezze. Ma poi nel suo negozio arriva un'imprevedibile candidata commessa: Luna, una ragazza di borgata sfacciatissima e travolgente, volenterosa ma altrettanto incapace, e adatta a lavorare in un negozio di arredi sacri come una cubista in un convento. Da quel giorno niente sarà più come prima: Luna lo iscrive a "Lovit", la "app" più "hot" del momento, e Guglielmo, single allo sbaraglio, scoprirà il sorprendente mondo degli appuntamenti al buio e gli esilaranti tentativi di donne disposte a tutto pur di trovare l'anima gemella. E visto che la realtà supera l'immaginazione, le vite di Guglielmo e Luna avranno dei risvolti totalmente inaspettati. Perché anche le vie dell'amore sono infinite.

Regia:  Carlo Verdone

Interpreti: Carlo Verdone, Ilenia Pastorelli, Maria Pia Calzone, Lucrezia Lante della Rovere, Paola Minaccioni, Elisa Di Eusanio, Francesca Manzini, Piero Concilietti, Anna Ferraioli, Ciro Scalera, Margherita Di Rauso, Valentina D'Ulisse, Federica Fracassi

Sceneggiatura: Carlo Verdone, Nicola Guaglianone, Menotti

Fotografia: Arnaldo Catinari

Montaggio: Pietro Morana

Musiche: Michele Braga, Tommy Caputo

Durata: un'ora e 49 minuti

Il costo del biglietto

Biglietti esselunga Vieni al cinema alla domenica sera - a Casatenovo costa meno Prendi sei e paghi cinque - Tessere a scalare

Le recensioni

cinematografo.it - Fondazione ente dello spettacolo ***1/2- Il miglior Carlo Verdone degli ultimi anni: dolente nostalgia, battute a segno e una chimica speciale con le sue donne, a partire da Ilenia Pastorelli

Guglielmo (Carlo Verdone) è l’impeccabile proprietario di un negozio di articoli religiosi al centro di Roma: vescovi e cardinali, turiboli e cotte, è il suo quotidiano, e lo assorbe interamente.

Ha una moglie, Lidia (Lucrezia Lante della Rovere), con cui sta per celebrare il venticinquesimo anniversario di matrimonio, ma al refettorio ecclesiastico dove la porta a cenare ecco la sorpresa, anzi, il cataclisma: Lidia confessa di avere una relazione con la commessa di Guglielmo.
Guglielmo è colpito duramente, vorrebbe riconquistarla a ogni costo, ma nel frattempo accoglie il consiglio perentorio della sua nuova commessa, al coatta e vitalissima Luna (Ilenia Pastorelli), e si iscrive alla app di incontri Lovit: l’ubriacona veneta Letizia (Elisa Di Eusanio, super), l’aggressiva e ipocondriaca Raffaella (Paola Minaccioni), la trasgressiva Adriana (Francesca Manzini), i rendez-vous sono uno peggio dell’altro. Eppure, forse la donna giusta esiste, e non è sull’app...

E’ Benedetta follia, la ventiseiesima prova di Carlo Verdone dietro la macchina da presa, ed è il suo film migliore degli ultimi anni: dolente nostalgia, giri esistenziali al minimo, l’attore e regista dà volto e anima alla crisi odierna con compunzione, calore, sincerità.
Gli fanno bene le new entry in sceneggiatura di Nicola Guaglianone e Menotti, e così manda a segno un tot di battute (“Ti volevo dare la banana”, anziché la buonanotte: colpa del T9…; “Ma che è, paracetamolo?”, davanti a una pasticca), ma i motivi di soddisfazione sono molti di più: la regia è meno sciatta del solito (bella la sequenza stupefacente) e i duetti con le attrici, a partire dalla travolgente e naif Pastorelli, sono freschi, immediati, godibili.

Peccato per il product placement molesto, e per qualche parentesi greve, ma Benedetta follia ci riconsegna un Verdone ai massimi, e senza infingimenti: il meglio, nella vita, è già venuto. Anche al cinema? (Federico Pontiggia)

Tutto Carlo Verdone

Manuale d'amore 3 - Poster Io, loro e Lara - Locandina L'amore è eterno finché dura - Locandina Ma che colpa abbiamo noi Il mio miglior nemico C'era un cinese in coma Grande Grosso e Verdone Posti in piedi in Paradiso - Poster Sotto una buona stella - Poster La grande bellezza L'abbiamo fatta grossa Benedetta follia

I film della stagione 2017 / 2018


home   archivio   newsletter

Facebook   Instagram   twitter

Viale Parini 1, 23880 Casatenovo LC

P. IVA: 01289690131

Fax: 039 9202855 - E-mail

dove siamo   chi siamo

area riservata - informazioni legali