Vai direttamente al contenuto [1] - Vai alla barra di navigazione [3] - Home page del sito [h] - Cinema e cineforum [c] - Teatro, musica e altri eventi [e]

Le dichiarazioni del regista Mel Gibson

Jim Caviezel e Mel Gibson

La sofferenza mi ha ispirato

"Dodici anni fa ho avuto una profonda crisi. In quel periodo di confusione e dolore ho capito che avevo bisogno di un grande aiuto. Ho trovato conforto rileggendo i vangeli, in particolare la Passione. E' allora che mi è venuta voglia di farne un film."

Il messaggio di "The Passion" è il perdono

"Non voglio entrare nelle polemiche. Il vero messaggio del mio film è il perdono. la lacrima di Dio che piove dal cielo nel momento in cui Gesù muore significa questo. Il mio è un film sulla fede, sull'amore e sul perdono, non su chi ha ucciso Gesù."

Dovevo mostrare certe scene

"Quello che mi ha sempre colpito della Passione è stata la capacità di Gesù Cristo, diventato uomo, di sottomettersi a una sofferenza indicibile per amore dell'umanità. Non potevo non mostrarla in tutta la sua forza e fin nei particolari. Forse sono le immagini più scioccanti che abbia mai visto in un film, ma dovevo farle vedere."

Ho tolto Caifa per evitare polemiche

"Ho tolto la scena di caifa che, di fronte alla Cristo in Croce, invoca la maledizione divina sul suo popolo perché temevo potesse venire usata per leggervi un attacco a tutti gli ebrei."

Voglio fare altri film dalla Bibbia

"Dopo aver raccontato la Passione di Cristo, sto pensando di portare sullo schermo altre storie tratte dalla Bibbia. Ce ne sono molte che meritano un adattamento cinematografico e che vale la pena di approfondire."

Per un approccio consapevole al film

Gibson: una lettura “romantica” della Passione - di don Matteo Crimella

The Passion - un commento di Rino Cammilleri

Fascinoso, inafferrabile Gesù - di Dario E. Viganò

Rappresentazione iperviolenta della violenza - Intervista a Massimo Giraldi

"Gibson è un regista, non un teologo" - Confronto tra Giuseppe Laras e Gianfranco Ravasi

Le dichiarazioni del regista Mel Gibson

La via crucis sul grande schermo - a cura di Federico Pontiggia

Valutazione pastorale (a cura dell'ACEC)

Parliamone insieme: un dibattito presso l'auditorium

Le proiezioni all'auditorium


HTML 4.01 Strict - WAI 1.0 - A - Facebook - twitter

auditorium di Casatenovo - Viale Parini, 1 - 23880 Casatenovo (Lecco)
Partita IVA: 01289690131 - Telefono e fax: 039 9202855

area riservata - informazioni legali - privacy policy - sponsor - web design - scrivici una e-mail