Vai direttamente al contenuto [1] - Vai alla barra di navigazione [3] - Home page del sito [h] - Cinema e cineforum [c] - Teatro, musica e altri eventi [e]

elf - C'era una volta... il magico mondo dei folletti, degli gnomi e degli elfi

Domenica 14 dicembre - Ore 16:00

Una sera di Natale di tanto tempo fa, in un orfanotrofio un bambino piccolo si era infilato dentro il sacco di giocattoli di Babbo Natale e, non essendosene accorto nessuno, era finito per errore nel laboratorio di Babbo Natale al Polo Nord. Benché fu subito preso sotto l'ala protettiva del padre adottivo ed educato come un elfo, diventa chiaro, quando cresce fino a diventare tre volte più grande di tutti gli altri, che Buddy non si adatterà mai nel mondo degli elfi. Quello di cui ha bisogno è di ritrovare la propria famiglia. Nel corso di queste vacanze, Buddy decide di trovare il suo vero posto nel mondo e parte per New York per rintracciare le sue origini...

Will Ferrell James Caan
Zooey Deschanel Mary Steenburgen
Daniel Tay
Regia Jon Favreau
Sceneggiatura David Berenbaum

Valutazione pastorale a cura della ACEC

Giudizio: Accettabile/semplice

Tematiche: Famiglia; Film per ragazzi

Si tratta di un nuovo appuntamento con la magia del Natale, visto stavolta attraverso gli occhi (e il racconto) di alcuni personaggi altrettanto leggendari quali gli elfi, e mediato da un protagonista (Buddy) che é cresciuto come elfo ma in realtà è umano. Così, dopo una vivace girandola di incomprensioni, equivoci, delusioni e speranze, la favola arriva al suo giusto lieto fine per dirci che non ha importanza sapere se Babbo Natale esista o no: importante è volerci credere, ossia conservare dentro di noi (piccoli ma anche adulti) la capacità di lasciare spazio alla fantasia, di essere disponibili per sentimenti e valori di comprensione, di accoglienza, di solidarietà verso gli altri. Tutto qui, si potrebbe dire, perché in una dimensione americana sempre terrena e concreta, non si va a fondo di altri aspetti né si dice di chi sia il Natale. Ma é un tutto qui da accogliere e da condividere, perché in modo chiaro e diretto il racconto parla del riscatto di un diverso umiliato, di un bambino che diventa uomo, di casa e di famiglia come luoghi di equilibrio e di felicità. Spunti utili quindi per poter poi portare il discorso sul Natale, su altri più interiori livelli. Dal punto di vista pastorale, il film è quindi da valutare come accettabile, e semplice nello svolgimento.

Utilizzazione: il film può essere utilizzato in programmazione ordinaria, e proposto per bambini e adolescenti in occasioni di svago e di passatempo.

La critica

"Piacevolmente sorpresi. E' come ci sentivamo dopo 'Elf' di Jon Favreu, commedia natalizia per famiglie che scalda il cuore. Possiede la bizzarria del genere fantasy e la complessità del dramma, soprattutto in una seconda parte newyorchese di scarno realismo prima del fantasmagorico finale. Will Ferrell è il più bravo tra i nuovi comici del 'Saturday Night Live Show'. E ci regala il miglior adulto bambinone dai tempi del Tom Hanks di 'Big'. In Usa 'Elf' ha preso a schiaffi 'Matrix Revolutions' e ha battuto il primo weekend di 'Master and Commander'. Magia elfica." (Francesco Alò, 'Il Messaggero', 21 novembre 2003).

Il regista Jon Favreau

Cowboys & Aliens Iron Man Iron Man 2 Elf - Locandina

Tutti i film della stagione 2003-2004


HTML 4.01 Strict - WAI 1.0 - A - Facebook - twitter

auditorium di Casatenovo - Viale Parini, 1 - 23880 Casatenovo (Lecco)
Partita IVA: 01289690131 - Telefono e fax: 039 9202855

area riservata - informazioni legali - privacy policy - sponsor - web design - scrivici una e-mail