Vai direttamente al contenuto [1] - Vai alla barra di navigazione [3] - Home page del sito [h] - Cinema e cineforum [c] - Teatro, musica e altri eventi [e]

Spy kids - con George Cloney e Antonio Banderas

Spy kids - con George Cloney e Antonio Banderas

Sabato 15 settembre Ore 20:30 e 22:30
Domenica 16 settembre Ore 15:00, 17:00 e 21:00

Le super spie internazionali Gregorio e Ingrid Cortez, oramai in pensione per badare ai due figli, sono richiamate in servizio attivo perché sette colleghi dell' OSS sono spariti. Responsabile è il mago della tecnica, nonché presentatore televisivo di un programma per bambini, Fegan Floop che cattura immediatamente anche i Cortez.

I piccoli Junie e Carmen Cortez, sono costretti ad improvvisarsi spie per salvare i genitori ed impedire che un esercito di bambini robot costruiti da Floop si impossessi del pianeta.

Antonio Banderas Gregorio Cortez Regia Robert Rodriguez
Carla Gugino Ingrid Cortez Musiche Danny Elfman
Alexa Vega Carmen Cortez Robert Rodriguez
Daryl Sabara Juni Cortez Gavin Greenaway
George Clooney Capo OSS Heitor Pereira
Cheech Marin Felix Gumm Harry Gregson-Williams
Tony Shalhoub Alexander Minion John Debney
Teri Hatcher Gradenko Sceneggiatura Robert Rodriguez
Alan Cumming Fegan Floop Fotografia Guillermo Navarro
Robert Patrick Lisp Cary White
Danny Trejo Machete Durata 1h e 36'

Spy Kids 3-D game over

Valutazione Pastorale (dal sito dell'Associazione Cattolica Esercenti Cinema - ACEC)

Giudizio: Accettabile, semplice

Tematiche: Adolescenza; Famiglia - genitori figli

Il regista Robert Rodriguez si era finora segnalato per alcuni titoli particolarmente crudi e violenti, quali "El Mariachi" e "Dal tramonto all'alba". Inatteso arriva dunque questo copione, che Rodriguez stesso ha scritto, specificando di aver tenuto a mente come destinatari i propri figli piccoli e i loro coetanei. L'obiettivo, va detto, è senz'altro raggiunto. La storia è rapida e scorrevole, resa simpatica dal contrasto tra le difficoltà che incontra la coppia 'adulta' e il modo di muoversi di quella dei 'piccoli'. Rodriguez poi ha dimostrato fervida fantasia, disegnando e realizzando in prima persona i personaggi un po' umani un po' macchine della vicenda, tra cui i Rimbambs. La scelta migliore è probabilmente quella di non porsi particolari obiettivi o di voler lanciare messaggi, ma più realisticamente l'intento è di mettere insieme una storia di taglio tradizionale con l'aggiunta di effetti speciali e con molta simpatia, affidata anche al tono ironico in cui si cala un attore di solito drammatico come Antonio Banderas. In definitiva un film avventuroso leggero e gradevole che, dal punto di vista pastorale, è da valutare come accettabile, e del tutto semplice.

Utilizzazione: il film è da utilizzare in programmazione ordinaria, e da proporre per bambini e ragazzi come piacevole spettacolo e passatempo.

La critica

 "Robert Rodriguez, l'amico di Tarantino, è latino-americano, ha debuttato trionfalmente a 22 anni con 'El Mariachi', un film divertente costato quasi nulla; nel 1996 ha realizzato 'Dal tramonto all'alba' (...) il suo film più recente è stato 'The Faculty', parodia degli horror collocati tra i ragazzi delle scuole superiori. Quasi improvvisamente la sua vocazione all'eccesso, all'esagerazione, alla intemperanza, all'oltranza, si muta in 'Spy Kids' in melensaggine. Può capitare, naturalmente, per ragioni di soldi o anche per motivi di smarrimento di sé, di convinzione che l'aria del tempo sia cambiata e che non recepire il mutamento possa mettere fuori dal giro del successo, per stanchezza di se stessi o per tentazione di provare qualcosa di nuovo". (Lietta Tornabuoni, 'L'Espresso', 23 agosto 2001)

"Una specie di James Bond per bambini dove gli oggetti vampirizzano la sceneggiatura; più che una 'script' vera e propria, anche questa è poco più che una traccia per un fumetto o per un videogioco". (Roberto Nepoti, 'la Repubblica', 26 agosto 2001)

Antonio Banderas

 La pella che abito - di Pedro Almodovar - Manifesto Ti va di ballare? - Locandina Spy kids - Poster The Legend of Zorro - Poster C'era una volta in Messico I mercenari 3 - Poster

I film della stagione 2001-2002


HTML 4.01 Strict - WAI 1.0 - A - Facebook - twitter

auditorium di Casatenovo - Viale Parini, 1 - 23880 Casatenovo (Lecco)
Partita IVA: 01289690131 - Telefono e fax: 039 9202855

area riservata - informazioni legali - privacy policy - sponsor - web design - scrivici una e-mail