Vai direttamente al contenuto [1] - Vai alla barra di navigazione [3] - Home page del sito [h] - Cinema e cineforum [c] - Teatro, musica e altri eventi [e]

Fratello, dove sei

Fratello, dove sei: George Clooney, John Turturro e Holly Hunter

Sabato 16 dicembre ore 20:30 e 22:30
Domenica 17 dicembre ore 15:00, 17:00 e 21:00

Nel profondo Mississippi, durante la grande depressione, tre fuggiaschi legati tra loro dal destino e dalle catene fuggono attraverso i campi per ritrovare le loro vite e far ritorno alle proprie case. Raggiungere un non ben identificato tesoro sito nei pressi di una diga ricolma di esplosivo...

Una commedia dei fratelli Coen presentata al festival di Cannes 2000

George Clooney Ulysses Everett McGill Regia Joel Coen
John Turturro Pete Sceneggiatura Joel e Ethan Coen
Holly Hunter Penny McGill Wharvey Effetti speciali John Gibson (V), Julie Goldberg, Tom Chesney
Charles Durning Governatore del Mississippi Musiche Carter Burwell, Chris Thomas King
John Goodman Big Dan Teague Trucco Waldo Sanchez
Michael Badalucco George "Baby Face" Nelson Usa - 1h e 46' 

La critica

"Giocando e cantando i Cohen tornano con leggerezza all'America di John Steinbeck e John Ford, una terra popolata di fanatici, razzisti e reazionari (gli incappucciati del Ku Klux Klan) e da contadini disperati, che hanno visto le loro fattorie depredate dalle banche voraci ed usuraie. In altri film i Cohen sono andati più in profondità ed hanno colpito più dolorosamente. Stavolta siamo nei dintorni del cinema da gioco e citazione, alla 'Mister Hula Hoop', ma non è detto che sia un peccato, perché l'esercizio di stile è d'alta classe, gradevole e scapigliato, mai vano o banale". ('Carnet', settembre 2000)

"Un incantevole, divertente vagabondaggio attraverso lo Stato del Mississippi nell'America della grande Depressione (ma con esatte allusioni all'America contemporanea) e attraverso i film e le canzoni che l'hanno rappresentata. (...) La regia di Joel Coen e la sceneggiatura di Joel e di suo fratello Ethan Coen sono magnifiche. Gli autori dicono di essersi ispirati all'Odissea, ma è uno scherzo". (Lietta Tornabuoni, 'La Stampa', 10 novembre 2000)

"Gran divertimento, citazioni a fiumi, vecchie canzoni country. E tutti i cliché del cinema sulla Grande Depressione. In 'Fratello, dove sei?', i Coen partono dall'Odissea per mettere insieme un centone di luoghi comuni e insieme la loro parodia. Così Omero è un vecchio nero, Ulisse un evaso con baffetti alla Clark Gable (George Clooney), Polifemo un pizzaiolo sovrappeso (John Goodman). Non si ripete il miracolo del 'Grande Lebowski', ma la densità di gag e invenzioni, visive e sonore, è come sempre altissima". (Fabio Ferzetti, 'Il Messaggero', 10 novembre 2000)

"Clooney come Clark Gable toglie il fiato, trasuda sesso e sprizza entusiasmo anche sul piano recitativo. Sempre di tono alto, (a firmarlo sono i geniali fratelli Cohen) il film non è il capolavoro perfetto che ci aspettavamo, ma si gusta". (Piera Detassis, 'Panorama', 24 agosto 2000) 

Tutti i film dei fratelli Ethan e Joel Coen

Ladykillers - Locandina Fratello, dove sei? - Locandina Prima ti sposo poi ti rovino - Poster Burn after reading L'uomo che non c'era - Poster Non  un paese per vecchi - Locandina Il grinta - Locandina A serious man Inside Llewyn Davis - locandina Unbroken - Locandina

I film della stagione 2000-2001


HTML 4.01 Strict - WAI 1.0 - A - Facebook - twitter

auditorium di Casatenovo - Viale Parini, 1 - 23880 Casatenovo (Lecco)
Partita IVA: 01289690131 - Telefono e fax: 039 9202855

area riservata - informazioni legali - privacy policy - sponsor - web design - scrivici una e-mail