Vai direttamente al contenuto [1] - Vai alla barra di navigazione [3] - Home page del sito [h] - Cinema e cineforum [c] - Teatro, musica e altri eventi [e]

The cell - La cellula - con Jennifer Lopez

Una psichiatra entra nella mente di bambini in coma, cercando di riportarli in vita. Un serial-killer cade in coma dopo avere intrappolato in una cella di tortura la sua ultima vittima. La psichiatra dovrà entrare nella mente del serial-killer e cercare di salvare la ragazza intrappolata prima che sia troppo tardi.

Jennifer Lopez Catherine Deane
Marianne Jean-Baptiste Dr. Miriam Kent
Jake Weber Gordon Ramsey
Vince Vaughn Petr Novak
Regia  Tarsem
Scenografia Guy Dyas, Michael Manson
Fotografia Paul Laufer
Montaggio Robert Duffy, Paul Rubell
Musiche Howard Shore
Durata 1h 37'
 
Sabato 14 ottobre ore 20:30 e 22:30
Domenica 15 ottobre ore 15:00, 17:00, 21:00

Valutazione Pastorale (dal sito dell'Associazione Cattolica Esercenti Cinema - ACEC)

Giudizio: Discutibile, crudezze

Tematiche: Malattia; Male

Non c'é dubbio che il film è realizzato con notevole perizia. Provenendo dai video musicali e dal videoclip, il regista porta su grande schermo una bella capacità incisiva sul piano del montaggio e della costruzione dell'immagine. Certo l'argomento scelto è di quelli che possono provocare sbandamenti e mandare sopra le righe: varcare i confini dell'inconscio, superare i limiti della scienza per violare la profondità del pensiero individuale. Temi con i quali il cinema si confronta da sempre e che qui sono visualizzati con il ricorso a tutte le nuove possibili tecnologie. Non mancano spunti interessanti: le scelte anche di coscienza da fare sul piano professionale, la ricerca dei motivi della 'malvagità', la tolleranza nel giudicare una persona, la scintilla della vita da salvare. Buone intenzioni, certo non sempre riuscite: pesa dall'altra parte una violenza in più momenti eccessiva, qualche effettaccio superfluo, un po' di manierismo nella costruzione delle sequenze oniriche. Dal punto di vista pastorale, procedendo a ritmi molto alterni, il film è da valutare come discutibile, segnalandone le crudezze che punteggiano il racconto.

Utilizzazione: in programmazione ordinaria il film é da utilizzare con doverosa attenzione per la presenza dei minori. Da recuperare in occasione mirate, come esempio di un nuovo filone di film 'fantastici', tra scienza, fantasia, realtà, sogno.

La critica

"(...) La tensione del film scaturisce piuttosto dalla fantasia visionaria con la quale sono ricostruiti gli spazi dell'inconscio. Con suggestioni kitsch e soggettive che svariano da sconfinati deserti alla Dalì a interni degni di Ensor, da fioriti giardini orientali a templi riecheggianti l'India, patria d'origine dell'esordiente Tarsem, già regista di apprezzati spot e video musicali. Insomma, fra tanti prodotti hollywoodiani ripetitivi e sbiaditi, 'The Cell' prova almeno ad avventurarsi su una strada un po' diversa giovandosi della trasfusione di una antica cultura". (Alessandra Levantesi, 'La Stampa', 8 settembre 2000)

"The Cell' è stato definito 'una sbornia', 'un acido', 'un incubo'. E' film visionario, pieno di simboli, con dei colori che fanno sembrare sbiadite perfino le foto pop del celebre fotografo David La Chapelle". (Rov Erstar, 'Ciak', settembre 2000)

"C'è nel film una svendita anche grezza di materiale dell'inconscio, ma la verità è che la storia ti acchiappa e non ti molla. Non per i fatti assai schematici e ovvii ma per l'esuberante, patologica, barocca cornice scenografica e la corruzione visiva in cui l'ha situato, con uno stile liberty floreal crudele, con citazioni ottime e abbondanti di tutto il materiale pop dell'arte contemporanea. Tra incubi desertici alla Lawrence d'Arabia e cavalli sezionati in bistecche, tra estrazioni a mano di viscere appese e un uso abnorme della candeggina (...) l'avvertimento è che bisogna stare attenti a non confondere il reale con il fantastico". (Maurizio Porro, 'Corriere della Sera', 9 settembre 2000)

Jennifer Lopez

 Via dall'incubo - Enough - Poster Che cosa aspettarsi quando si aspetta - Poster The cell Shall we dance? - Locandina

I film della stagione 2000-2001


HTML 4.01 Strict - WAI 1.0 - A - Facebook - twitter

auditorium di Casatenovo - Viale Parini, 1 - 23880 Casatenovo (Lecco)
Partita IVA: 01289690131 - Telefono e fax: 039 9202855

area riservata - informazioni legali - privacy policy - sponsor - web design - scrivici una e-mail