Vai direttamente al contenuto [1] - Vai alla barra di navigazione [3] - Home page del sito [h] - Cinema e cineforum [c] - Teatro, musica e altri eventi [e]

 La scuola più bella del mondo

 La scuola più bella del mondo

Sabato 15 novembre - Ore 21:00

Domenica 16 novembre - Ore 16:00 e 21:00

 La scuola più bella del mondo - Trailer ufficiale

Filippo Brogi, puntiglioso preside di una scuola media toscana, ha deciso di vincere la Coppa di Scuola dell'Anno e per questo organizza un gemellaggio con alcuni studenti di Accra, in Ghana. Non tutto, però, va come da programma: la tecnologia inganna il maldestro bidello della scuola e Accra, Ghana, diventa Acerra, Napoli e l'equivoco porterà confusione e scompiglio. Infatti, Brogi e la giovane professoressa Margherita Rivolta accoglieranno con lo striscione "Benvenuta Africa" una classe di ragazzini napoletani scatenati, accompagnati dall'eccentrico professore Gerardo Gergale e dalla collega Wanda Pacini...

Regia: Luca Miniero

Interpreti: Christian De Sica, Rocco Papaleo, Lello Arena, Miriam Leone, Angela Finocchiaro

Sceneggiatura: Daniela Gambaro, Massimo Gaudioso, Luca Miniero

Fotografia: Federico Angelucci

Montaggio: Giogiò Franchini

Musiche: Paolo Buonvino, Santi Pulvirenti

 La scuola più bella del mondo

cinematografo.it - Fondazione ente dello spettacolo ***** La commedia italiana non abita più qui: ancora Nord e Sud per Miniero... Tutto già visto, buonismo compreso

C’era una volta la commedia italiana: graffiante, cinica, implacabile. E c’erano copioni che partivano dalla realtà e la mettevano a ferro e fuoco, per far emergere difetti, sottolineare pregi, indicare possibili soluzioni. E c’erano registi capaci di costruire dentro il fotogramma un microcosmo di emozioni, contraddizioni, cambiamenti del cuore e della mente. Forse non fare esempi è giusto e prudente, del resto certi duri apologhi aperti sul nostro quotidiano non sono più raggiungibili. Di sicuro non ci prova questo La scuola più bella del mondo, il nuovo film di Luca Miniero, proveniente dall’inatteso successo al botteghino di Un boss in salotto. Eppure già lì qualche campanello di allarme si era acceso. Sud e Nord lì, Sud e Nord qui (senza dimenticare che tutto, si può dire, iniziò con Benvenuti al sud…) : una scuola media ad Acerra (Napoli) e, in parallelo, un istituto di pari grado in Toscana. Tutto parte dall’errore di un bidello: che, incaricato di invitare per un gemellaggio una scolaresca africana di Accra, scrive sulla mail Acerra. Ed ecco i ragazzi campani in libera uscita in Val d’Elsa. Dopo di che è inutile andare avanti. Tutto è già scontato, acquisito, previsto. Dopo una serie di scoppiettanti (!) scaramucce di finto pseudo razzismo, tutti diventano amici, tutti sono rispettosi, generosi, gentili.

La sceneggiatura affonda in strati di densa melassa, mai avendo qualche opportunità di guardare fuori. La regia di Miniero cede ben presto le armi e su una struttura narrativa ultra semplice (che non sarebbe un difetto) fa calare inopportune aggiunte in chiave di animazione e di musical. Che non migliorano la situazione, incagliata nella morsa di un buonismo totalizzante. E’ difficile dire male degli attori: Christian De Sica, Rocco Papaleo, Lello Arena, Angela Finocchiaro, Miriam Leone ci mettono bravura, esperienza, umorismo. Ma risollevare le sorti di un tale guazzabuglio era onestamente difficile. (Massimo Giraldi)

Biglietti esselunga Vieni al cinema alla domenica sera - a Casatenovo costa meno Prendi sei e paghi cinque - Tessere a scalare

Rocco Papaleo

Un boss in salotto - Poster Basilicata coast to coast Dal 16 aprile | Nessuno mi può giudicare E' Nata una Star? - Manifesto Finalmente la felicit - Poster Io e Marilyn Una moglie bellissima Ti amo in tutte le lingue del mondo Il paradiso all'improvviso Dal 6 gennaio | Che bella giornata - Checco Zalone - Poster Dal 12 dicembre - Cado dalle nubi Viva l'Italia - Massimiliano Bruno - Poster La boca - Poster  La scuola più bella del mondo

I film della stagione 2014 / 2015


HTML 4.01 Strict - WAI 1.0 - A - Facebook - twitter

auditorium di Casatenovo - Viale Parini, 1 - 23880 Casatenovo (Lecco)
Partita IVA: 01289690131 - Telefono e fax: 039 9202855

area riservata - informazioni legali - privacy policy - sponsor - web design - scrivici una e-mail