Vai direttamente al contenuto [1] - Vai alla barra di navigazione [3] - Home page del sito [h] - Cinema e cineforum [c] - Teatro, musica e altri eventi [e]

Peppa, vacanze al sole ed altre storie

Peppa, vacanze al sole ed altre storie

Questo evento non è attualmente presente nella programmazione dell'auditorium

Per conoscere la nostra programmazione vai alla pagina con i film previsti oppure utilizza uno dei nostri canali informativi: newsletter, Facebook e twitter

Peppa Pig è una maialina di quattro anni che vive in un piccolo paese britannico con la sua famiglia: la madre, Mamma Pig, il padre, Papà Pig, e il fratellino George di due anni. Poi ci sono Nonno e Nonna Pig e una serie di amici di altre specie animali: Susy Pecora, Rebecca Coniglio, Danny Cane, Pedro Pony, Emily Elefante, ecc. La vita della famiglia e di tutti gli altri personaggi si svolge tra i piccoli che vanno all'asilo, le gite nel bosco o le feste di compleanno. Quando sorge un problema, però, tutta la famiglia e gli amici si danno da fare per risolverlo e una volta finito tutti finiscono a terra dalle risate o saltano nelle amate pozzanghere di fango.

 Biglietti esselunga Vieni al cinema alla domenica sera - a Casatenovo costa meno Prendi sei e paghi cinque - Tessere a scalare

Peppa, vacanze al sole ed altre storie

La critica

"Pepig, pippipig, peppaaa, peppe, etc. A due, tre anni ogni pronuncia è lecita, del resto, lei parla da sola: Peppa Pig, l'incontrastata regina dei cartoon per i più piccoli, la serie animata più seguita dai bambini tra i tre e cinque anni ogni giorno su Rai YoYo e Disney Channel. Ora sbarca anche al cinema: 'Peppa, vacanze al sole ed altre storie', ovvero dieci episodi della sesta serie, ognuno della durata di 5 minuti (...). Creato nel 2004 in Gran Bretagna da Phil Davies (produzione e dialoghi), Mark Beker (disegni e storia) e Neville Astley (storia e animazione), oggi il cartone animato è distribuito in 180 paesi. Per chi ha piccoli, una manna dal cielo, anzi, dal digitale terrestre. C'è Peeeppa!, e i pianti si smorzano, con un'unica controindicazione conclamata: l'inedita propensione dei baby-telespettatori a saltare nelle pozzanghere di fango, il sommo piacere della maialina Peppa e famiglia. Papà Pig, Mamma Pig, il fratellino George con il suo inseparabile 'dinosauo' giocattolo: maiali antropomorfi, che vivono in una casa - direbbe Fantozzi - umana, guidano, leggono e guardano la tv, ma non rinunciano al loro timbro animalesco, un sonoro grugnito. Accanto, Nonno e Nonna Pig, e gli amichetti di Peppa e George: Rebecca coniglio e suo fratellino Richard, Suzy pecora, Danny cane, Candy gatto, Pedro pony, Emily elefante, tutti a scuola dall'eterna maestra Madame Gazzella, che strimpella e canta come poche... Regina pure di merchandising e librerie, Peppa piace a tutti, meglio, quasi tutti: gli animalisti dell'Aidaa dissentono (...) siamo seri, ovvero, leggeri: che male può fare questa bestiale famigliola, con la maialina senziente e a tratti insopportabile, il timido George dalle risorse inaspettate (dategli un corno, ve lo suonerà!), il papà tenero e difettoso e la madre tuttofare, normativa e un filo inutile? Certo, vivono in una società multietnica e pacifica di eguali e diversi, che più ideale non si può, ma l'utopia e la speranza possono essere una mistificazione, possono davvero occultare la verità? Ovvero, un maialino scannato che cosa può dire a un bambino di tre anni? Appunto, teniamoci Peppa Pig, e che sia il bambino, semmai, a chiedersi perché quello che grugnisce in tv nel piatto ammutolisce. Ma prima cantiamo con Peppa, e rassegniamoci all'evoluzione della specie: George favella e disegna solo dinosauri, Papà Pig cento ne fa e una ne imbrocca, mentre sapienza e performanza sono un'esclusiva femminile. Perché se l'auto va in panne, suona l'allarme, scoppia un incendio o altri disastri, chi viene in soccorso? La signora coniglio, ovvio. No, il rosa non è solo questione di pelle: l'altra metà del cielo è il cielo di Peppa Pig. Cari maschietti, un grugnito vi seppellirà!" (Federico Pontiggia, 'Il Fatto Quotidiano', 9 gennaio 2014)

Peppa, vacanze al sole ed altre storie

"Peppa Pig, la maialina più amata dai bambini conquista anche i cinema italiani (...). 'Peppa, vacanze al sole ed altre storie' (distribuito da Warner Bros.) racconta 10 episodi della nuova sesta serie, ognuno di 5 minuti per una durata di 50 minuti, sulle avventure della maialina rosa e della sua famiglia diventata nel giro di pochi anni il cartone più amato dai bambini. Creato in Gran Bretagna nel 2004 da Phil Davies (produzione dialoghi), Mark Beker (disegni e storia) e Neville Astley (storia e animazione), il cartoon oggi è distribuito in 180 Paesi. Approdata in Italia nel 2010, Peppa è diventata subito il personaggio della tv (...) più seguito dai bimbi, dai 3 ai 5 anni. Protagonista è una maialina antropomorfa di 4 anni che vive in un piccolo paese britannico con la sua famiglia: Mamma Pig, Papà Pig e il fratellino George di due anni. Poi, ci sono Nonno e Nonna Pig, gli amici Susy Pecora, Rebecca Coniglio, Danny Cane, Pedro Pony ed Emily Elefante. I personaggi, pur avendo caratteristiche umane (sono vestiti, guidano le auto, abitano nelle case, comprano mobili su Internet e papa Pig cucina perla sua famiglia multietnica) mostrano anche il loro lato animalesco. Peppa e il suo gruppo emettono grossi grugniti, si rotolano nelle pozzanghere, combinano pasticci nel bosco, litigano, anche se il lieto fine è sempre assicurato. Gli adulti non sanno spiegarsi tanto successo tra i piccoli, considerando che il cartoon non né particolarmente bello né divertente ed è esageratamente elementare. Però, Peppa sa spiegare ai bambini come si vive senza farsi troppi problemi e accettando la realtà con semplicità e tanti sorrisi. E soprattutto insegna che, anche se si litiga tra amici e familiari, la serenità è sempre dietro l'angolo." (Dina D'Isa, 'Il Tempo - Roma', 7 gennaio 2014)

Peppa, vacanze al sole ed altre storie

I film della stagione 2013 / 2014


HTML 4.01 Strict - WAI 1.0 - A - Facebook - twitter

auditorium di Casatenovo - Viale Parini, 1 - 23880 Casatenovo (Lecco)
Partita IVA: 01289690131 - Telefono e fax: 039 9202855

area riservata - informazioni legali - privacy policy - sponsor - web design - scrivici una e-mail