Vai direttamente al contenuto [1] - Vai alla barra di navigazione [3] - Home page del sito [h] - Cinema e cineforum [c] - Teatro, musica e altri eventi [e]

Old boy - Spike Lee

Old boy

Questo evento non è attualmente presente nella programmazione dell'auditorium

Per conoscere la nostra programmazione vai alla pagina con i film previsti oppure utilizza uno dei nostri canali informativi: newsletter, Facebook e twitter

Nel giorno della nascita di sua figlia e senza apparente motivo, Joe viene catturato e imprigionato in una stanza di hotel per due decenni. Quando all'improvviso viene rilasciato, gli viene detto che ha solo quattro giorni a disposizione per scoprire il motivo della sua prigionia. Se non riuscirà a risolvere il mistero entro i tempi stabiliti, sua figlia verrà uccisa.

Dal manga di giapponese di Nobuaki Minegishi e Garon Tsuchiya e dal film omonimo di Park Chan-Wook

Regia: Spike Lee

Interpreti: Josh Brolin, Christian Bale, Rooney Mara, Elizabeth Olsen

Sceneggiatura: Mark Protosevich

 Biglietti esselunga Vieni al cinema alla domenica sera - a Casatenovo costa meno Prendi sei e paghi cinque - Tessere a scalare

cinematografo.it - Fondazione ente dello spettacolo ***** Spike Lee rilegge il cult coreano di Park Chan-wook. Copia quasi conforme, ottimo Josh Brolin

Inutile chiedersi la ragione per cui il cinema americano non può fare a meno dei remake. Tutto sta nella grossa lacuna creativa che da anni affligge gli studios e i suoi sceneggiatori, molto più facile adattare una storia già rodata e di successo. Questa è la volta di Oldboy, parte centrale della trilogia della vendetta del regista coreano Park Chan-wook, film che lo portò alla ribalta internazionale e probabilmente neanche uno dei suoi migliori.

Spike Lee si spinge assai lontano dai suoi abituali temi per raccontare la storia di un uomo indegno, Joe Doucett, ubriacone, bugiardo e padre e marito assente, che viene tenuto prigioniero per vent’anni e un giorno rilasciato per poter salvare la figlia dalla morte. Svelerà il mistero, ma a un prezzo altissimo.

Lee si mette al servizio della sceneggiatura di un esperto in remake, Mark Protosevich, già autore di Poseidon e Io sono leggenda, e svolge il suo compitino alimentare diligentemente, senza i picchi di Inside Man, ma comunque mantenendo la giusta tensione. Il resto lo fa la storia, in cui non mancano le scene che hanno fatto la fortuna dell’originale. Tutto si regge sulla bella performance di Josh Brolin, che ha fortemente sponsorizzato quest’operazione con lo stesso Park, assai convincente sia nella parte della prigionia che in quella successiva della ricerca, in cui viene accompagnato dalla sempre brava Elizabeth Olsen.

Oldboy, pur nel suo essere una copia quasi conforme dell’opera originale, è comunque un prodotto d’intrattenimento di buon livello, a cui manca purtroppo la personalità del suo regista, sebbene Lee riesca comunque a fare un’interessante riflessione sulla colpa e sul castigo, temi a lui cari e sviluppati ben meglio nelle sue opere più personali.

Assolutamente da non perdere la performance di Sharlto Copley, attore sudafricano che è senz’altro la più bella scoperta del cinema di Neill Blomkamp. Il suo villain barocco e sopra le righe inquieta davvero, e lo svelamento finale è un pezzo di bravura. (Alessandro De Simone)

I film della stagione 2013 / 2014


HTML 4.01 Strict - WAI 1.0 - A - Facebook - twitter

auditorium di Casatenovo - Viale Parini, 1 - 23880 Casatenovo (Lecco)
Partita IVA: 01289690131 - Telefono e fax: 039 9202855

area riservata - informazioni legali - privacy policy - sponsor - web design - scrivici una e-mail