Vai direttamente al contenuto [1] - Vai alla barra di navigazione [3] - Home page del sito [h] - Cinema e cineforum [c] - Teatro, musica e altri eventi [e]

L'orso Yoghi

L'orso Yoghi e Bubu

Questo evento non è attualmente presente nella programmazione dell'auditorium

Per conoscere la nostra programmazione vai alla pagina con i film previsti oppure utilizza uno dei nostri canali informativi: newsletter, Facebook e twitter

Un regista di documentari arrivato al Parco di Jellystone Park per realizzare un suo nuovo progetto. Ben presto l'uomo si imbatterà nelle avventure dell'Orso Yogi e del suo amico Bu Bu, sempre affamati e in fuga dal Ranger Smith.

Si segnala che la pellicola proiettata all'auditorium (e nella maggior parte delle altre sale cinematografiche) non è la versione 3D del film.

 

Regia: Eric Brevig

Sceneggiatura:  Brad Copeland, Joshua Sternin, Jeffrey Ventimilia

Fotografia: Peter James

Montaggio: Kent Beyda

Musiche: Andrew Lockington

Durata:

 Biglietti esselunga Vieni al cinema alla domenica sera - a Casatenovo costa meno Prendi sei e paghi cinque - Tessere a scalare

 

cinematografo.it - Fondazione ente dello spettacolo ***** Si sorride ancora, nonostante i 50 anni del personaggio: per tutti gli eterni bambini amanti dell'irriverenza di un simpatico ruba-merende

50 anni e non sentirli: per Yoghi e Bubu il tempo non sembra essere trascorso. Dal Braccobaldo Show al cinema, passando per serie tv e dvd, la storica coppia d’orsi torna sul grande schermo in veste 3D. L’ambientazione è la stessa di sempre: Jellystone Park. L’umorismo anche: gag furbette in cui il testimone passa dall’anchorman (Yoghi) alla fedele spalla (Bubu). Eppure manca qualcosa: forse un pizzico di ambizione in più, per fare breccia anche nel pubblico adulto.

Questa volta Yoghi e il suo inseparabile compagno hanno una missione: fare in modo che Jellystone non chiuda a causa dei bilanci in rosso e delle mire politiche di un sindaco scaltro e opportunista (Andrew Daly). Per salvare l’unica casa che abbia mai conosciuto, Yoghi dovrà allearsi con il nemico-amico Ranger Smith (Tom Cavanagh), ma soprattutto liberarsi del suo vizio più grande: rubare i cestini da picnic dei visitatori, con marchingegni e strategie sempre più sofisticati. Al suo fianco - oltre al saggio Bubu - la giovane documentarista Rachel Johnson, (Anna Faris), alle prese con dei nuovi amici a dir poco vulcanici. Riusciranno i nostri eroi?

La risposta è presto detta. Perché il lieto fine, in una trama dall’architettura classica, non può davvero mancare. Come non possono mancare l’amicizia, il contrasto con l’autorità e il conflitto con il mondo al di fuori del parco, che rappresenta un’isola felice. Tematiche a cui Hanna-Barbera ci ha da sempre abituato.

Nessuna particolare innovazione, quindi. Nemmeno nella tecnica - un misto di live action e animazione computerizzata - che seppur suggestiva nell’integrare i due grizzly parlanti con gli attori in carne ed ossa, si era già vista in Scooby-doo, Garfield e Alvin. Nessun sottotesto, se non quelli apertamente dichiarati - come la scintilla che scoppia tra il Ranger Smith e Rachel - nessun utilizzo di tecnologie come cellulari o computer, che avrebbero potuto contestualizzare il film e regalare nuovi spunti narrativi. Ma nonostante una fedeltà all’originale un po’ troppo ostinata, si ride e si sorride tra un’esplosione di fuochi pirotecnici e una fuga fortuita su un velivolo artigianale.

Un film destinato ai più piccoli ma anche a tutti gli eterni bambini amanti della bonaria irriverenza di un simpatico ruba-merende, che si crede “il più intelligente della media degli orsi”. Alla faccia dei supereroi. (Valeria Francardi)

Quello che... non abbiamo fatto - I film della stagione 2010 / 2011


HTML 4.01 Strict - WAI 1.0 - A - Facebook - twitter

auditorium di Casatenovo - Viale Parini, 1 - 23880 Casatenovo (Lecco)
Partita IVA: 01289690131 - Telefono e fax: 039 9202855

area riservata - informazioni legali - privacy policy - sponsor - web design - scrivici una e-mail