Vai direttamente al contenuto [1] - Vai alla barra di navigazione [3] - Home page del sito [h] - Cinema e cineforum [c] - Teatro, musica e altri eventi [e]

The Wrestler

The Wrestler

Domenica 12 aprile Ore 16:00 e 21:00
Lunedì 13 aprile Ore 21:00

Sono passati venti anni dal momento dei suoi grandi successi, ma Randy detto Ram continua ad accettare sfide estreme sui ring del wrestling. L'età dovrebbe indurlo a restare a casa a riposo, ma Ram sale sul quadrato perché quella é la sua vita e fuori dalla palestra non sa fare altro. A poco a poco però il vuoto affettivo che si é scavato intorno lo assale, si fa pressante, diventa insostenibile momento di dolore soprattutto nel difficile rapporto con Stephanie, la figlia sempre dimenticata. A ricreare fiducia non serve nemmeno l'estremo tentativo di Cassidy, una che si esibisce nei locali ma è decisa a smettere per pensare solo al figlio. Ram resta solo con se stesso, causa e vittima delle proprie disgrazie.

Regia Darren Aronofsky
Sceneggiatura Robert D. Siegel
Fotografia Maryse Alberti
Montaggio Andrew Weisblum
Musiche  

Mickey Rourke Marisa Tomei
Evan Rachel Wood Judah Friedlander
Giovanni Roselli Todd Barry
Ernest Miller Gregg Bello
Ron Killings Wass M. Stevens
Elizabeth Wood Dylan Keith Summers
Mike Miller Tom Faria
Andrea Langi  

Biglietti esselunga Prendi sei e paghi cinque - Tessere a scalare

Valutazione Pastorale (dal sito dell'Associazione Cattolica Esercenti Cinema - ACEC)

Giudizio: Complesso, problematico, dibattiti **

Tematiche: Famiglia - genitori figli; Libertà; Male; Metafore del nostro tempo; Povertà-Emarginazione; Sport; Violenza

I toni secchi, riarsi, ispidi della regia, l'ambientazione in un'America minore, fredda e buia, l'interpretazione amara e straniata di Mickey Rourke sono tutti elementi che aiutano ad entrare nella sofferenza fisica e interiore del protagonista. Cronaca dolorosa di una emarginazione 'inevitabile', la parabola di Ram diventa figurazione, nitida e misurata, degli ultimi della società, spesso ignorati e abbandonati, ma più bisognosi di aiuto. In particolare colpisce l'accostamento tra Ram e Cassidy, due esseri umani che consapevolmente si lasciano andare al voyeurismo di un pubblico dagli istinti bestiali e mai soddisfatti. Proiettato l'ultimo giorno alla scorsa edizione della mostra del cinema di Venezia, il film mise subito d'accordo critica e giuria e ricevette il Leone d'oro. Premio meritato per un titolo che si muove con lucidità tra realismo e metafora. Dal punto di vista pastorale, il film é da valutare come complesso, problematico e adatto per dibattiti.

Utilizzazione: il film è da utilizzare in programmazione ordinaria e da riprendere anche in seguito come proposta di qualità sui temi sopra accennati. Una certa crudezza insita nello svolgimento degli incontri di wrestling e qualche altro passaggio impongono di mettere sull'avviso circa la presenza di minori e piccoli, anche in vista di passaggi televisivi o di uso di VHS e DVD.

I film della stagione 2008 / 2009


HTML 4.01 Strict - WAI 1.0 - A - Facebook - twitter

auditorium di Casatenovo - Viale Parini, 1 - 23880 Casatenovo (Lecco)
Partita IVA: 01289690131 - Telefono e fax: 039 9202855

area riservata - informazioni legali - privacy policy - sponsor - web design - scrivici una e-mail