Vai direttamente al contenuto [1] - Vai alla barra di navigazione [3] - Home page del sito [h] - Cinema e cineforum [c] - Teatro, musica e altri eventi [e]

Compagnia dialettale legnanese "Felice Musazzi"
presenta 

Chi vusa pusè la vaca l' è sua

Rivista in 2 tempi
h. 2.30' di risate risate risate...

Testi di Con Regia
Felice Musazzi Antonio Provasio Antonio Provasio
Antonio Provasio Enrico Dalceri
Gigi Campisi

E' con "Chi vusa pusé la vacca l'é sua" che i legnanesi escono dalla Lombardia e, chiamati da Garinei e Giovannini, debuttano a Roma al Teatro Sistina nel 1970.

Oggi, La Compagnia Dialettale Legnanese Felice Musazzi, riporta in scena questo spettacolo in chiave moderna.

1° tempo

Teresa sogna di essere Eva e con Adamo-Giovanni tiene testa anche all'Arcangelo Gabriele e crede di essere nel paradiso terrestre, ma si è solo addormentata in un bosco dove si è recata con Giovanni, Mabilia e tutte le donne del cortile. Anche Mabilia sogna di essere una star del varietà e di scendere le scale come Wanda Osiris. Torniamo alla realtà la fabbrica chiude e tutte vanno in Lomellina a lavorare nelle risaie dove, fra riso zanzare e canti con la fantasia si sogna di viaggiare in paesi lontani.

2° tempo

Mabilia ha avuto una grossa delusione d'amore e per dimenticare mangia e ingrassa fino a scoppiare. Ma lei continua a sognare di essere la soubrette di un grande varietà
Il cortile è in fermento, Tersa fa i miracoli! E' diventata una santona e con la Mabilia riceve pellegrini che arrivano da tutta la zona.

Finalissimo

Va la batel... - Teresate nei cortili

Quello che... non abbiamo fatto


HTML 4.01 Strict - WAI 1.0 - A - Facebook - twitter

auditorium di Casatenovo - Viale Parini, 1 - 23880 Casatenovo (Lecco)
Partita IVA: 01289690131 - Telefono e fax: 039 9202855

area riservata - informazioni legali - privacy policy - sponsor - web design - scrivici una e-mail