Vai direttamente al contenuto [1] - Vai alla barra di navigazione [3] - Home page del sito [h] - Cinema e cineforum [c] - Teatro, musica e altri eventi [e]

La Compagnia Instabile di Montesiro

Ecco la sposa

Commedia brillante in due atti di Ray Cooney e John Chapman
Traduzione di Maria Teresa Petruzzi
Regia di Marco Costo Lucco

Venerdì 21 ottobre 2011 - Ore 21:00

Ingresso: € 8.00

L'incasso sarà devoluto alla Caritas decanale

Ecco la sposa

L’impegnatissimo pubblicitario Timothy Westerby sbatte la testa la mattina del matrimonio della figlia; si riprende ritrovandosi in compagnia di Polly, una ragazza che fa parte di una campagna pubblicitaria in corso. È subito evidente che nessun altro può vederla o sentirla. Un altro colpo alla testa fa piombare Timothy in un’epoca remota credendosi un famoso ballerino e provocando così confusione, imbarazzo e sgomento tra amici e parenti che cercano di riportare Timothy alla realtà, prima che il matrimonio vada in fumo. Una commedia molto divertente, dal ritmo frenetico, dove le risate non mancano in due ore di vera allegria.

Gli interpreti

Iin ordine di apparizione:

Judy Westerby - La sposa: Alice Giovenzana

Ursula Westerby - La madre: Liliana Saini

Dr. Gerald Drimmond - Il nonno: Giorgio Politti

Daphne Drimmond - La nonna: Francesca Arosio

Timothy Westerby - Il padre: Giuseppe Paleari

Bill Shorter - Amico di famiglia: Pietro Pirovano

Polly - La ragazza Perkins; Jole Quadretti

Charles Babcock - Il padre dello sposo: Umberto Beretta

-

Aiuto regia e coreografie: Caterina Parise

Scenografie: Marta Riva, Stefano Paleari, Marco Riva & Company

Assistente alle coreografie: Thiago Beretta

Assistente di scena: Claudio Rota

Tecnico audio e luci: Luigi Sangiorgio

Ray Cooney

(Londra, 30 maggio 1932) Inizia fin da giovanissimo la sua carriera teatrale prima come. poi come scrittore nel West End con ben 17 opere, ed infine come produttore e regista responsabile di oltre 30 produzioni inglesi. Nel 1983 forma la Theatre of Comedy Company e ne diventa il suo primo direttore artistico. Oggi è teatralmente e pubblicamente riconosciuto come “IL MAESTRO DELLA FARSA“. Le sue opere sono state tradotte in più di 40 lingue. È uno dei commediografi di maggior successo dei nostri tempi. Sa costruire catastrofi borghesi a volte assurde che si svolgono con un ritmo ed una logica incalzante. I suoi tempi frenetici lasciano senza fiato e riesce, come pochi, ad entusiasmare lo spettatore nella forma e nella maniera più coinvolgente. È’ la garanzia più certa del divertimento. Di Cooney ricordiamo tra l’altro: Ora no, tesoro!; Se devi dire una bugia dilla grossa; Chi fa per tre…; Il letto ovale; Funny Money; È’ una caratteristica di famiglia e Taxi a due piazze.

John Chapman

(Londra, 27 maggio 1927) Debutta nei primi anni ‘50 come attore di teatro. Per alcuni anni, fino al 1962, partecipa, oltre che in teatro, ad alcune produzioni cinematografiche e televisive. Dopo solo 3 anni dal debutto decide di darsi alla scrittura, diventando ben presto un fortunato autore teatrale. Negli anni ’60 inizia una lunga collaborazione con la BBC, che lo porterà a firmare oltre 200 commedie televisive. Alla fine degli anni ’60 inizia anche la sua collaborazione con Ray Cooney , con il quale firmerà molte commedie di successo tra cui Il Letto Ovale, versione italiana di Move over Mrs Markham, Ora no tesoro! ed Ecco la sposa!.

Ecco la sposa

La Compagnia Instabile

Questa splendida avventura è cominciata quasi per gioco nel 1993. Sergio Cazzaniga, allora direttore didattico della Scuola dell'Infanzia di Montesiro, decise di radunare alcuni genitori ed amici per allestire una rappresentazione in occasione delle feste natalizie per raccogliere fondi per la scuola. Portammo in scena, con un successo insperato, il Canto di Natale" di C.Dikens. Si formò così un gruppo di amici appassionati di teatro che decisero, l’anno seguente, di affrontare un testo teatrale in lingua dialettale. Ci costituimmo in compagnia teatrale amatoriale e trovammo un appellativo perfetto per descrivere le caratteristiche del nostro gruppo: "Compagnia Instabile di Montesiro". Da allora il gruppo si è continuamente rinnovato. Sono così trascorsi anni di rappresentazioni teatrali orientate a far divertire il pubblico attraverso commedie a carattere brillante. La Compagnia Instabile Di Montesiro, attualmente iscritta alla U.I.L.T. (Unione Italiana Libero Teatro), ha come scopo avvicinare i suoi componenti al teatro come spettatori sempre più attenti e motivati a fare esperienze di teatro amatoriale. Ha inoltre come finalità contingente quella di devolvere gli eventuali incassi delle rappresentazioni a fini benefici e umanitari. Il nome “instabile” nasce dal fatto che il gruppo intende mantenersi quanto più aperto e disponibile sia verso coloro che vogliono avvicinarsi al mondo del teatro amatoriale, sia alla collaborazione con le associazioni esistenti nella città di Besana in Brianza.

Lavori messi in scena:

Teatro

Questo evento non è organizzato direttamente dall'auditorium di Casatenovo


HTML 4.01 Strict - WAI 1.0 - A - Facebook - twitter

auditorium di Casatenovo - Viale Parini, 1 - 23880 Casatenovo (Lecco)
Partita IVA: 01289690131 - Telefono e fax: 039 9202855

area riservata - informazioni legali - privacy policy - sponsor - web design - scrivici una e-mail