Vai direttamente al contenuto [1] - Vai alla barra di navigazione [3] - Home page del sito [h] - Cinema e cineforum [c] - Teatro, musica e altri eventi [e]

Cineforum
mercoledì 24 gennaio 2001 - Ore 20:45

Moloch di Alexandr Sokurov

di Alexandr Sokurov

Moloch di Alexandr Sokurov

Leonid Mosgovoi

Elena Rufanova

Vincitore della palma per la migliore sceneggiatura al 52° edizione del Festival di Cannes

Anno: 1999
Nazione:  Germania, Russia 
Durata: 108 minuti

"Moloch" di Alexandre Sokourov narra 24 ore trascorse a Berchtesgaden nel 1942 da Hitler e da Eva Braun, accompagnati da Martin Bormann, da Joseph Goebbels e da sua moglie.

Montagne. Fortezza. Donna. Lei danza, ma l'imponenza dei volumi sembra rendere i suoi movimenti vani, statici, complessi. Lei è Eva Braun. Adolf Hitler è nella Sala delle riunioni della sua residenza sulle Alpi bavaresi. Aspetta gli invitati: il fedelissimo martin Bormann e il potente ministro della propaganda, Joseph Goebbels. Arrivano. Si prepara la cena, si svelano momenti di vita intima, si filtra tutto attraverso un'impronta grottesca. Il Potere. L'orrore. Il Ridicolo. "Moloch" del russo Aleksandr Sokurov crea una relazione tra i termini e sfida (letteralmente) lo spettatore a una visione ostica ma straordinaria. Sulla cima di un Olimpo sfatto, ma affascinante, si consuma una tragedia esteriore, presupposta, che tutti conoscono prima che cominci. Con Eva che mormora "Caro, a proposito di Auschwitz..." e Adolf che risponde "Ausche?". Scolpire nell'immagine: Sokurov è in questo l'esatto contrario di Ridley Scott. Alla lucentezza di forme piatte e vuote contrappone l'opacità di uno scenario che rimanda al cinema Post-espressionista. Ma reinventandolo, denudandolo del suo significato metaforico (la propaganda, la bellezza secondo il Reich). Alla fine anche Hitler giace scarnificato. Un omino buffo. 

In contemporanea alla proiezione saranno presentate le opere di Barbara Pozzi

Il prossimo film


HTML 4.01 Strict - WAI 1.0 - A - Facebook - twitter

auditorium di Casatenovo - Viale Parini, 1 - 23880 Casatenovo (Lecco)
Partita IVA: 01289690131 - Telefono e fax: 039 9202855

area riservata - informazioni legali - privacy policy - sponsor - web design - scrivici una e-mail